Home | Notizie | Iniziative | Newsletter | Valli del Mincio ( The Mincio Valleys ) | Cerca nel sito | Contatti
Menu

Pagina facebook
Amici del Mincio

Amici del Mincio - Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su iniziative e notizie dalle Valli del Mincio.

Iscriviti adesso!


Online
Abbiamo 0 utenti iscritti in linea.

Non siete registrati?
Potete farlo con un click qui.

Login
 



 


Registrazione

Recupero pwd smarrita.


Notizie dalle Valli del Mincio


Il ponte era confine di stato

rs_cultura Il ponte sull’Osone Vecchio, tra Rivalta e Grazie (nella foto), ha segnato per 7 anni (dal 1859 al 1866) il confine di Stato: da una parte l’Austria, dall’altra il Regno di Sardegna.
«Gli anziani di Rivalta e Grazie - osserva ora lo storico locale Cesare Mozzanega, che ha svolto approfondite ricerche - ricordano ancora il perdurare di un certo antagonismo tra le due comunità , che si manifestava particolarmente in occasione delle festività pasquali, quando c’era l’abitudine di ‘sgurà li cadeni’. Rivaltesi e graziolesi si incontravano sul cosiddetto ‘punt arvers’ e davano vita a contese incruente, che comunque rievocavano la passata diversa appartenenza».
Fonte: Gazzetta di Mantova del 04/10/2004

Le strozzature del Mincio

rs_lettere Il tratto del Mincio compreso tra Pozzolo e Cittadella è spesso considerato da più osservatori ambientali come il miglior corso di fiume di pianura del nord Italia. Non so se anche noi mantovani abbiamo questa convinzione. Certo è che ogni intervento che noi immagineremo fare per il recupero alla balneazione del Mincio e dei laghi cittadini dovrà sempre tener conto di questa valenza naturalistica.
Fonte: Gazzetta di Mantova del 04/10/2004
(3347 letture) | Leggi tutto...

Escursioni gratuite nel Parco del Mincio

rs_appuntamenti Inizia domenica la prima delle quattro tappe del tradizionale appuntamento escursionistico stagionale proposto gratuitamente dal Parco del Mincio per far conoscere l’area protetta.
Fonte: Gazzetta di Mantova del 06/10/2004
(3656 letture) | Leggi tutto...

Parco, frenata sulle varianti: riviste le richieste dei Comuni

rs_cronaca Saranno riviste le procedure per il passaggio ai Comuni di fette di territorio del Parco del Mincio. Le varianti al piano territoriale del Consorzio, che avevano provocato nell’estate del 2003 una contrapposizione tra Provincia e Parco fino a diventare un caso politico, verranno riviste dai tecnici dello stesso ente tenendo conto della definizione dei nuovi confini del parco naturale e delle osservazioni (critiche) arrivate in questi mesi.
Fonte: Gazzetta di Mantova del 07/10/2004
(3472 letture) | Leggi tutto...

Escursioni gratuite nel Parco del Mincio

rs_appuntamenti Turismo, trekking o bicicletta: itinerari gratuiti nell’area protetta del Parco del Mincio per scoprirne storia, paesaggi, avifauna, flora e sapori. Il Parco del Mincio, dopo il successo ottenuto nelle precedenti iniziative, ripropone le escursioni guidate gratuite nell’area protetta. Sabato 16: ciclotour da Rivalta a Torre di Goito, con grado di difficoltà limitato.
Fonte: Gazzetta di Mantova del 14/10/2004
(3831 letture) | Leggi tutto...

Il Parco sfregiato 230 volte in un anno

rs_cronaca Discariche a cielo aperto sulle sponde dei laghi; piste ciclabili utilizzate da motorini, auto e persino camion; alberi ad alto fusto tagliati solo perchè facevano ombra in un piccolo riquadro di un campo coltivato. Eccoli gli sfregi inferti ogni anno alla vegetazione e alla fauna protetta nel Parco del Mincio. Negli ultimi 10 mesi sono più di 230 i casi di aggressione ambientale scoperti lungo l’asta del fiume e attorno ai laghi (che poi sempre di Mincio si tratta) dalle guardie ecologiche volontarie del Parco. Un lavoro di vigilanza svolto ogni giorno da una task force composta da una trentina di persone.
Fonte: Gazzetta di Mantova del 06/11/2004
(3389 letture) | Leggi tutto...

Ma sono in calo le violenze sugli animali

rs_cronaca Anatre cacciate con amo e lenze e lasciate morire dopo una lunga agonia. Cigni strangolati dal filo di qualche canna da pesca lasciato imprudentemente in acqua. I casi di violenza contro gli animali del Parco (spesso frutto involontario di una sbadataggine) non sono fortunatamente numerosi.
Fonte: Gazzetta di Mantova del 06/11/2004
(3400 letture) | Leggi tutto...

Serpentone per le due ruote

rs_cronaca Sarà lunga cinque chilometri e 700, larga due metri e mezzo con il fondo in terra battuta. Per ora è solo sulla carta ma, se tutto va bene, la pista ciclabile per collegare Borgo Angeli alle Grazie potrebbe diventare reale nel giro di pochi anni. A metà mese si riuniranno attorno ad un tavolo coordinato dalla Provincia i tecnici e gli amministratori dei comuni interessati e del Parco del Mincio e i responsabili della Pro Loco di Rivalta. «L’obiettivo è dare il via ad uno studio di fattibilità per una pista che noi consideriamo strategica per la rete delle ciclabili del mantovano», spiega il vice presidente della Provincia, Claudio Camocardi. La Provincia ci crede nel progetto, tanto che la pista è già inserita nel piano triennale opere pubbliche (anno 2006) con 250mila euro di investimento.
Fonte: Gazzetta di Mantova del 06/11/2004
(3465 letture) | Leggi tutto...

Un’idea di Mantova partendo dall’acqua

rs_lettere «Dobbiamo assolutamente evitare il ripetersi della vicenda dell’affossamento della tangenziale ovest». E’ un passaggio dell’intervista dell’amico, che stimo, Mario Iridile che non condivido. Anzi, avverto il rischio di ritorni a modi di vedere la città e il suo futuro che i mantovani da tempo hanno accantonato. Se quella cultura della città avesse prevalso, oggi al posto della ciclopedonale Cittadella-Belfiore avremmo una strada sopraelevata a percorrenza veloce, come da progetto della Regione di allora...
Fonte: Gazzetta di Mantova del 12/11/2004
(3500 letture) | Leggi tutto...

Mincio sotto osservazione
Chiude per tre giorni la diga di Monzambano

rs_cronaca Verrà ridotta la portata d’acqua per consentire di scoprire depositi e tratti di sponda erosi che potrebbero dare problemi in caso di piena. Dopo il Po anche il Mincio finisce sotto osservazione da parte di un gruppo di lavoro e la prima azione per poter eseguire i rilievi e fotografare così lo stato del corso d’acqua è ridurre la portata del fiume. Così, da domani a domenica 28, si potrà verificare un temporaneo abbassamento del livello dell’acqua nel fiume.

Fonte: Gazzetta di Mantova del 25/11/2004
(3469 letture) | Leggi tutto...


<<  <  1  2  3  4  5  6   7   8  >  >>
(72 elementi) - Pag. 7 di 8 - Vai alla pagina: prima, precedente, prossima, ultima



Gli Amici del Mincio sono la sezione ambiente della Pro Loco Rivalta (Mantova) - Crediti e disclaimer - RSS notizie
Se non diversamente specificato testi, fotografie e altri contenuti sono Copyright © 2005-2015 Pro Loco Rivalta

Privacy Policy

hosting and web design by marcomunari.it